17 febbraio 2009

surrealismo



ok si, sono stato generoso con le dimensioni...

9 commenti:

cornelius ha detto...

effettivamente la pipa è sovradimensionata (per il sesto non saprei dire), ma l'idea (che è un doppio-doppio senso, verbale e visivo... anzi triplo, dato il tuo stesso commento) rimane alquanto geniale. o forse l'apprezzo particolarmente ora che sono diventato (anche) un pipatore.

manlio3 ha detto...

anche?

rael is real ha detto...

ma questo era il quadro che non siamo riusciti a vedere perché c'era la ressa di vecchhiacce milanesi in pelliccia e cappellino?

cornelius ha detto...

oltre ad un (ops!) pippatore, intendevo.

Anonimo ha detto...

io ci vedo anche una citazione.

"Questa è pipa! Non è un capitone!".

Per cui i sensi si moltiplicano all'infinito.

Flautino

marco ha detto...

in effetti quella di sotto no, non e' una pippa..

Salem ha detto...

geniale!!!

ceci n'est pas un complimènt...

Anonimo ha detto...

che bel cazzo!

Bostoniano ha detto...

Non vorrei dire cazzate, ma mi pare che in francese "une pipe" significhi un pompino. Quindi, anche levando la "p" in più funzionava. Siamo al meta-humour, disse quello...