23 giugno 2008

il dialogo

3 commenti:

cornelius ha detto...

danlio, oltre all'approfondimento di temi politici, la cosa che più mi colpisce, soprattutto dopo questa settimana di difficili rapporti internettiani, è l'affinamento (in questo caso l'inspessimento) del tratto, che si caratterizza e si personalizza sempre di più. forse dovresti stare un po' più attento alle tentazioni altaniane (e soprattutto, ovviamente, pazienziane), ma le ultime cose sono davvero bellissime.

manlio3 ha detto...

rafelio,
è che mi sto impegnando un poco, nei limiti dei miei limiti tecnici che comunque cerco di affrontare.
Questa fa un pò Altan, ma Altan non è nei miei pensieri: è capitato.
Pazienza da canto suo ha disegnato qualsiasi cosa in qualsiasi modo, quindi incapparci è facile.
E poi oh, alla fine il mio background di fumetti è Pazienza, Schulz e poco altro, il resto o non lo conosco, o mi fa cacare.

marco careddu ha detto...

AAAAHHHHHHHhhggggg!! ha detto cacare.